Un viaggio intorno a Paxos

Gaios

Gaios - Parte nord-orientale

Da qualche parte intorno a 7 miglia nautiche a sud di Corfu e in circa sei ore di auto per arrivare da Atene a Igoumenitsa piu circa un’ora in mare e cio che sara necessario  per raggiungere il bellissimo gruppo di Paxos. “l’isola di Poseidone”, come veniva chiamato dagli antichi Greci,  secondo il mito per il quale Paxos e stata creata come un nido d’amore per lui e Anfitrite, sembra un piccolo prezzo in confronto alla bellezza del paesaggio che si incontra avvicinandosi in barca, con gli isolotti verdi che circondano Gaios, la capitale del l’isola.

Per i momenti in cui si desidera avventurarsi nei i luoghi piu belli di Paxos, si possono esplorare alcune delle bellissime spiagge facilmente accessibili (“spiatzes”, come lo chiamano i locali), come Levrecchio, Marmari, Kipiadi, Kaki Lagada, Cloni Gouli e Erimitis, tutte imbiancate con ciottoli o sabbia. Se si preferisce invece un tipo superiore di avventura offerta dalla nostra isola, si puo scegliere di noleggiare una barca e scegliere alcune delle spiagge che non sono accessibili dalla strada, sul lato ovest dell’isola come (Galazio, Achai) o Antipaxi (Rodovani, Vrika, Mesovrika, Voutoumi) con sabbia bianca, che garantiranno la vostra importante privacy oltre a tutti i piaceri sensoriali che offrono.

Sulla questione degli alloggi, le opzioni sono molteplici. Potete trovare alcuni hotel, anche se le opzioni sono limitate, perche la prima scelta sono le ville e le camere in affitto, che sono preferite sempre di piu negli ultimi anni da molti visitatori stranieri.

Paxos si sviluppa con piccoli villaggi – insediamenti che sorgono proprio nel mezzo del nulla tra gli alberi e la vegetazione fitta . Il Velianitika , il Bogdanatika , il Vlahopoulatika , Magazia , sono punti sulla mappa che decorano con eleganza l’ambiente residenziale . I periodi storici che l’isola ha attraversato  sono profondamente incisi ovunque . Inoltre , la storia di Paxos e piena di momenti storici e transizioni . Tra loro ci sono stai la conquista da parte dei veneziani nel 1386 che governarono tutte le isole Ionie, la totale distruzione durante la guerra tra Veneziani e Ottomani , la presenza di francesi democratici nel 1797 e la loro polemica contro gli inglesi (con il quale Theodoros Kolokotronis ha combattuto come ufficiale ) per il possesso dell’isola nel corso del 19 ° secolo e ha subito la distruzione nel 1923 dai fascisti in Italia, eventi che hanno inciso la cultura generale del posto . Non e un caso che, come Corfu , Paxos abbia il suo unico nome latino ( Passo ).

La scelta di a Paxos per le vostre vacanze estive e una scelta sicura: tutto qui e come gia pronto ad accogliervi e ad abbracciarvi con la sua aura. Cosi, i giorni e le notti sull’isola saranno per voi indimenticabili per sempre.

Share This
Free WordPress Themes, Free Android Games